Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
79
0

I produttori di schede grafiche si sono dati un gran d'affare, negli scorsi anni, per eliminare i pixel sgranati dalle nostre vite digitali, puntando su immagini ad alta risoluzione, fluidità e giochi di luce. Tutto inutile. Ciò che abbiamo cacciato dalle finestre dei nostri monitor rientra dalla porta, sottoforma di abiti firmati. La firma in questione, per la cronaca, è quella dello stilista giapponese Kunihiko Morinaga, che ha presentato in occasione della settimana giapponese della moda un'intera linea di abbigliamento ispirata alle immagini spigolose dei giochi delle console a 8 bit. Ricordate, quando i personaggi sullo schermo erano solo un mucchietto esiguo di quadratini, rigorosamente 2D? Così appaiono le creazioni di Kunihiko Morinaga, composte principalmente da un insieme di blocchi colorati. A debita distanza, gli abiti possono apparire convenzionali, ma visti da vicino svelano il loro tributo a Pac-Man & Co. La sfilata non poteva che avere un sottofondo musicale ispirato alle musiche dei primi videogiochi. In abbinamento agli abiti, lo stilista ha creato anche una gamma di accessori e soprammobili, per chi non è tanto spregiudicato da girare per strada con indosso le sue creazioni ma vuole comunque che la sua casa somigli al paradiso dei geek. Tra gli oggetti in questione troviamo, tra l'altro, tavolini da caffè e lampade. Al momento non è dato sapere se questi oggetti verranno effettivamente commercializzati. Sarà, con tutta probabiltà, il loro successo “in rete” a stabilirlo.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation