Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
42
0

Dalla redazione di Napoli: Maria Serena Scafuri Primo giorno di gare all’America’s Cup. La terrazza del Consolato degli Stati Uniti di Napoli diventa stadio del mare in occasione della prima sfida. Su invito del Console americano Donald Moore, le massime autorità della città si sono riunite per assistere all’inizio della prestigiosa competizione. In rappresentanza del Console Moore, in attesa dell’Ambasciatore americano David Thorne, che ha regatato con Oracle, il portavoce dell’Ambasciata USA Stephen Anderson ha accolto i vertici politici della città nella splendida terrazza, palco di eccezione posta all’ultimo piano dell’edificio. Numerosi i rappresentanti del mondo politico e culturale della città intervenuti a questo incontro con la comunità americana di Napoli: dal Presidente del Consiglio comunale Raimondo Pasquino all’Assessore allo Sviluppo Marco Esposito, dal Direttore della Biblioteca Nazionale Mauro Giancaspro al Direttore di Palazzo Reale Mimma Sardella. Grande entusiasmo del pubblico che ha visto il tifo dividersi equamente tra Oracle e Luna Rossa. Le condizioni avverse non hanno scoraggiato i presenti, tutti rimasti ad assistere alla competizione sulla terrazza superiore, pur avendo la possibilità di seguire la regata da uno spazio coperto messo a disposizione dal Console all’interno della propria residenza. Grande compiacimento del Sindaco De Magistris e dell’Ambasciatore Thorne, che in conferenza stampa hanno espresso la grande emozione che desta lo svolgimento delle America's Cup World Series nella più bella e suggestiva baia del mondo, offrendo al pubblico internazionale uno spettacolo unico.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation