Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
30
0

Dalla redazione di Napoli. Alexsandra Ida Mauro Oggi si chiude l’America’s Cup di Napoli e a conclusione di questo grande evento, abbiamo intervistato Marco Esposito, giornalista di spicco del panorama italiano e dal 2011 Assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli. Abbiamo chiesto all’Assessore di fare un bilancio dell’evento Coppa America e anche quali sono i progetti futuri per lo sviluppo della città. “L’aspetto più importante è che si sia riusciti a mettere in piedi un evento sportivo di stampo internazionale in tempi così brevi e in una città dove si riteneva che questo fosse impossibile"- questa la prima dichiarazione di Esposito, che si è detto più che soddisfatto dei risultati ottenuti nella settimana di Coppa America. “Questo è il segno che a Napoli si può"- ha aggiunto l’Assessore, definendo la realizzazione dell’America’s Cup un dato di fatto positivo sul quale costruire. Anche se il meteo è stato sfavorevole e ha messo a dura prova la competizione, il bilancio appare più che positivo. Riguardo agli obiettivi futuri, Esposito ha dichiarato che quello di Coppa America è un modello di successo da replicare anche in altri campi. L’intento è fare di Napoli un forte punto di attrazione economica, soprattutto in un momento difficile come quello attuale nel quale le grandi aziende hanno bisogno di slanci in positivo.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation