Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Community Manager
71
0

Il processo fra Apple e Samsung si sarebbe potuto evitare se l'azienda coreana avesse accettato le condizioni dettate da Apple: 30 dollari per ogni smartphone venduto e 40 dollari per ogni tablet. Diritti che avrebbero interessato anche altri dispositivi, basati sui sistemi operativi Symbian e Bada, in funzione delle somiglianze estetiche con i prodotti della Mela. Apple aveva deciso di fare questa proposta per chiudere un occhio sulla similitudine degli smartphone Samsung con l'iPhone, una scoperta che all'epoca scioccò gli stessi dirigenti di Apple. L'azienda della mela non avrebbe avuto alcun problema ad accordarsi e addirittura aveva proposto uno sconto del 20% sulle royalty se Samsung avesse concesso in licenza ad Apple l'uso del proprio portafoglio brevetti, in virtù dei rapporti d'affari fra le due aziende (ricordiamo che Samsung è uno dei principali fornitori di Apple). Secondo le stime del 2010 l'azienda coreana avrebbe dovuto versare circa 250 milioni di dollari, molto meno della cifra incassata grazie alle forniture di componenti destinati ad Apple. Samsung tuttavia ha rifiutato l'offerta e ora sappiamo tutti come è andata a finire. Nel frattempo Apple ha portato altre prove in tribunale, per dimostrare che la maggior parte delle colpe sarebbe da addossare a Google. "Android stava cercando d'indurre altri a usare la tecnologia brevettata di Apple", si legge nella presentazione resa pubblica dall'azienda. L'azienda ha inoltre portato decine di esempi per supportare questa tesi. L'obiettivo è chiaro: Apple vuole arrivare a uno scontro diretto con Google, ma quest'ultima non vuole assolutamente fare il gioco dell'avversario e si limita ad appoggiare i propri partner, come avvenuto in passato con HTC. Il dibattimento sembra entrare nel vivo, ma il giudice Koh ha invitato gli avvocati a smetterla di presentare cavilli che possano confondere la giuria e a trovare una linea comune che possa mettere d'accordo tutti. Missione impossibile?

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation