Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
146
0

Oggi 31 gennaio 2012 un asteroide denominato Eros 433 si avvicinerà alla Terra. E’ il secondo nel giro di pochi giorni e a quanto pare sarà visibile anche dall’Italia, raggiungendo la massima luminosità venerdì 3 febbraio. Scoperto nel 1898 tra i Near Earth Object, gli oggetti del Sistema Solare orbitanti vicino alla Terra, raggiungerà una distanza di circa 30 milioni di km da noi comuni terrestri. Niente a che vedere con quello che, abbastanza inaspettatamente, è veicolato nei nostri pressi il 27 gennaio scorso a soli 59.000 km di distanza. Dopo aver tirato quindi un sospiro di sollievo per l’asteroide andato, armatevi ora di telescopio (o di un binocolo), spegnete le luci e dopo le 22,30 guardate in direzione sudest nella costellazione del Sestante, sotto quella del Leone e godetevi lo spettacolo.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation