Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
121
0

Solo pochi giorni fa vi parlavo del sito Ti racconto una fiaba, dove i genitori, device a portata di lettura, possono trovare o inserire le favole – anche audio e video - da raccontare ai propri pargoli. Ma è giusto sottolineare anche il fatto che, se ci sono fasce orarie – come quella pre-nanna – in cui è più bello lasciarsi cullare dalla voce della narrazione, i bambini oggi sono sempre più attivi e abituati all’interattività. E questo si rispecchia nella trasposizione, sempre più frequente, di tutti i racconti maggiormente famosi in versioni digitali avanzate. Se nei giorni passati è stata la saga di Harry Potter a trasformarsi magicamente in e-book, è ora la volta di notare che anche le fiabe più classiche hanno affrontato questo passaggio. Dopo I Tre Porcellini, è arrivata Raperonzolo. Una favola per bambini piccoli, da 5 a 8 anni, che funziona su iPad, iPhone e iPod Touch. Audio, immagini in movimento, musica e partecipazione. Si tratta naturalmente solo di uno dei tanti esempi di app di questo genere, dove le caratteristiche chiave ne fanno dei prodotti adatti ai piccoli, divertenti da giocare, facili da utilizzare e ideali per sviluppare la coordinazione occhio-mano e la capacità di ascolto e comprensione dei bambini. Insomma, i bambini oggi le favole se le possono “leggere” anche da soli… Ma per i genitori più nostalgici che non vogliono perdere il loro ruolo di narratori, niente paura: si può sempre spegnere l’audio all’app e accompagnare i propri figli nell’esplorazione delle favole hi-tech.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation