Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
64
0

Dalle ore 5:48 di questa mattina in Italia siamo entrati ufficialmente in inverno. Per Google la ricorrenza è scattata alla mezzanotte, cioè da quando è andato online il nuovo doodle dedicato al solstizio e al cambio di stagione per l'emisfero boreale del Pianeta, con una campana di vetro innevata e due pattinatori sul ghiaccio (in quello australe il doodle è composto da sei gelati colorati che si sciolgono al sole...). La parola "solstizio" deriva dal latino "solstitium" (ovvero sol=sole e sistere=stare fermo): in questi giorni, infatti, questa magnifica stella inverte il suo cammino calante rispetto all'equatore celeste e sembra come sospesa in cielo. Da questo momento in poi le giornate torneranno pian piano ad allungarsi e il sole arriverà sempre più in alto fino al solstizio d'estate del 21 giorno, inizio dell'estate astronomica. Qualcuno si sarà domandato perché a volte questa giornata cade il 21 dicembre e altre il 22 (rarissime il 20 o il 23). La risposta sta nel fatto che non coincidono tra loro l'anno siderale (il periodo orbitale della terra che misura esattamente 365 giorni, 6 ore, 9 minuti e 10 secondi) e l'anno solare su cui è costruito il calendario gregoriano (365 giorni esatti). La differenza tra le due misurazioni si recupera ogni 4 anni con il cosiddetto anno bisestile e con febbraio che dura 29 giorni (cosa che accadrà nel 2016).

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation