Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
52
0

Tutti quelli che frequentano costantemente almeno uno dei tanti popolari social network odierni, come Facebook o Twitter, non faranno fatica, su richiesta, a raggruppare i propri amici in categorie basate sui loro comportamenti online. Uno studio sui comportamenti sociali condotto da MyLife, che ha preso in esamo oltre  890 adulti dai 18 anni in su,  ha delineato diversi profili tra i quali, con ogni probabilità, molti di noi si riconosceranno e riconosceranno i propri contatti. Chi non conosce per esempio dei "vaguebooker", cioè delle persone che scrivono status il cui significato ha un senso solo per l’autore del post, tipo "Non ho parole...". Dai dati pare che siano ben il 25% degli utenti a postare update volutamente vaghi per incoraggiare la gente a reagire e rispondere per avere più dettagli. Se siete giovani genitori, invece, c'è l'88% delle probabilità che stiate postando foto dei vostri pargoli o parlando dell'essere genitore almeno una volta al mese sui vostri profili. E con grande probabilità tra di voi ci saranno anche i cossiddetti "humblebragger", quelli cioè che condividono commenti falsamente umili promuovendosi a tutto spiano, e ci saranno quelli che non fanno altro che parlare di politica e quelli che commentano solo con frasi negative e sarcastiche, o quelli  che non sono attivi, ma spiano i profili di tutti per giudicarli e così via... Su Mashable abbiamo trovato l'interessante infografica realizzata per questa ricerca. Provate a rispondere al social test e scoprite che "tipi da social" siete.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation