Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
149
0

Steve Ballmer, dopo il suo annuncio ufficiale lo scorso agosto, è pronto a salutare Microsoft. Si libera così la poltrona numero uno dell'azienda di Redmond e parte il "toto-Ceo". Tra i "papabili" ci sono ovviamente molti grossi nomi dell'industria tecnologica. C'è Mark Hurd, numero due e co-presidente di Oracle, nonché ex Ceo di Hewlett Packard; c'è Stephen Elop Executive Vice President della Devices & Services di Nokia; ci sono Mike Lawrie, Presidente e Ceo di Computer Sciences e Kevin Johnson Ceo di Juniper Networks, e poi un'esponente di spicco del settore automotive, Alan Mulally, numero uno di Ford. Ma il successore di Ballmer potrebbe arrivare anche dall'interno dell'azienda. Tra i nomi con qualche possibilità Satya Nadella, executive Vice president della divisione Cloud and Enterprise, e Tony Bates, delle attività di Business Development, Strategy and Evangelism. Le incognite sono tante e ci si domanda se la scelta del candidato seguirà la strategia aziendale attuale o sarà - come spesso accade in questi ruoli - una scelta "di forma". L''unica cosa certa per ora è che il comitato speciale istituito in Microsoft è al lavoro e l'obiettivo pare essere quello di proclamare il nuovo Ceo entro la fine del 2013.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation