Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Community Manager
91
0

Dalla Nasa è arrivato l'annuncio che Curiosity, la sonda in missione su Marte alla ricerca di prove che attestino la presenza di vita sul Pianeta Rosso, è pronta ad affrontare un nuovo compito sul campo. Perforerà infatti la prima roccia marziana con il trapano di cui è dotata. L'oggetto dello studio sarà una roccia piatta con deboli venature e nodi che potrebbe risultare  interessante al fine di ottenere informazioni sulla possibile presenza di acqua nel passato del pianeta. Per il responsabile della missione Richard Cook, questo "sarà l'avvenimento più importante della missione Mars Science Laboratory dal momento dell'arrivo di Curiosity su Marte". Il momento sarà delicato perché non sarà possibile controllare l'interazione tra il trapano e la roccia fino ad operazione conclusa. La roccia "sotto esame" ha ricevuto il nome Jhon Klein, in onore del precedente responsabile della missione, recentemente scomparso. Chissà se un giorno potremo ironicamente dire che Curiosity ha "scoperto l'acqua calda"...

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation