Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
61
0

“Ma che hai fatto ai capelli? Questo è decisamente il taglio peggiore che io abbia mai visto.” “Wow, questo è il miglior arrosto che io abbia mai mangiato.” “È stata la peggior serata della mia vita.” Avete presente quelle persone abituate a emettere giudizi su tutto? Ecco, ora c'è un’app che fa per questa categoria. E per tutti quelli che la sopportano. Si chiama Amen (il senso del religioso "così sia"), è scaricabile per Apple e Android e permette agli utenti di "sparare sentenze" su tutto ciò che vogliono. Niente “forse” o “secondo me”, però. Banditi i condizionali o gli avverbi che moderano le affermazioni. O bianco o nero, nessuna via di mezzo. In qualsiasi situazione vi troviate, al ristorante, davanti a una trasmissione TV, al cinema, davanti a un quadro, dovrete solo giudicare. Installando Amen, vi potrete geolocalizzare e iniziare a dare giudizi sul “peggio” e il “meglio” che trovate nel luogo in cui siete. Ovviamente di ogni luogo sarà possibile visualizzare anche gli altri commenti. A questo punto starà agli altri attestare o meno il giudizio del singolo, proprio col pulsante "Amen", che legittimerà l’affermazione, o col pulsante “Hell, no!” che darà il KO. Insomma, quasi un talk show online dove i più lapidari potranno dire la loro e la popolazione potrà stabilirne la reputazione virtuale. Ideata da Felix Petersen, creatore anche della start up omonima, la definisce un network di opinione. E in Germania il successo gli ha dato ragione, sviluppando un giro d’affari da 3 milioni di dollari. Decisamente un "Amen"!

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation