Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
46
0

Starbucks lancia negli Stati Uniti la modalità di pagamento tramite smartphone. Alla clientela in cerca di caffeina necessaria a iniziare bene la giornata, basterà avere un iPhone, iPod Touch o un BlackBerry per scaricare la Starbucks Card Mobile App, necessaria a leggere il codice a barre per effettuare il pagamento. I clienti così, eviteranno di rovistare nelle borse in cerca dei centesimi mancanti nascosti tra pc e appunti di lavoro e le donne non dovranno tirar fuori il classico paio di scarpe di riserva.

Smartphone App test: Starbucks Card ha dato degli ottimi risultati

I risultati dei test – effettuati  tra Seattle, New York, la California del nord  e altri 1000 store sparsi per gli Stati Uniti – ha portato ottimi risultati, tanto da estendere in tutti i punti vendita, questa piccola rivoluzione al gusto di caffeina rendendo gli acquisti più facili, rapidi e convenienti. Questa nuova applicazione sfrutta al meglio la diffusione di mobile device smart – Starbucks ha calcolato che circa un terzo dei suoi clienti statunitensi usa uno smartphone e di questi, i tre quarti possiedono un Black Berry o un Apple.

Avere una Starbucks Card permetterà ai clienti non solo di pagare –ricaricando il proprio conto tramite carta di credito – ma anche di aggiornare il loro My Starbucks Rewards status e di trovare lo store più vicino.

Il mondo cambia, la tecnologia avanza e il caffè rimane e uno dei carburanti più efficaci.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation