Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
53
0

Una volta (il suo esordio è nel 1964) c'era Jarvis, il maggiordomo e ingegnere privato in carne e ossa di Tony Stark - ovvero Iron Man - e dei suoi amici Vendicatori. Poi i supereroi sono arrivati sul piccolo e grande schermo e Jarvis si è trasformato in intelligenza artificiale.

Oggi - come si legge in un dettagliatissimo post pubblicato poche ore fa - quello stesso nome è stato dato dal papà di Facebook, Mark Zuckerberg, al suo "buon proposito del 2016": ovvero la creazione e il perfezionamento in 12 mesi del proprio nuovo assistente personale casalingo.

Jarvis interagisce con Mark e la sua famiglia, regola e aziona luci, temperature, elettrodomestici, musica ed è in grado perfino di rapportarsi con la piccola Max, figlia di Zuckerberg e sua moglie Priscilla Chan.

Al termine del suo "trattato" Zuckerberg ringrazia ("Thanks for following along with this challenge and I'm looking forward to sharing next year's challenge in a few weeks"), saluta e dà appuntamento ai suoi fan per svelare il suo obiettivo per il 2017. Quale sarà?
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation