Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
48
0

Dopo l'acquisizione di Instagram e Gowalla, Facebook non arresta la sua corsa e, mentre si prepara allo sbarco in borsa previsto entro maggio, compra anche Glancee, l'applicazione tutta italiana per tablet e smartphone. Nata nel 2010 da un'idea di Andrea Vaccari e Alberto Tretti, l'app consente di individuare - tramite informazioni semantiche estrapolate da Facebook, Wikipedia, Linkedin e i vari social - la presenza in zone limitrofe di profili che abbiano interessi in comune con i nostri. Dopo la laurea conseguita al Politecnico di Milano, i due ragazzi italiani si sono trasferiti oltreoceano per prendere una seconda laurea presso l'Università dell'Illinois e sono rimasti negli States per tentare la fortuna alla ricerca dell'Eldorado del digitale. Dopo l'esperienza di Andrea in Google, la scorsa estate i due hanno fatto le valigia trasferendosi a San Francisco dove, insieme al socio canadese Gabriel Grisé, hanno iniziato a frequentare il fervido ambiente della Silicon Valley. In quattro e quattr'otto la start-up guadagna visibilità, facendo parlare molto di sé al South by Southwest di Austin, fino al suo ingresso nell'impero di Mark Zuckerberg. Adesso attendiamo il prossimo passo del colosso di Menlo Park, che potrebbe già essere a caccia di nuove acquisizioni: secondo alcune indiscrezioni una preda papabile potrebbe essere Bing, il motore di ricerca di Microsoft.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation