Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
110
0

Come anticipato agli inizi di febbraio, Facebook ha avviato le operazioni necessarie per la quotazione in Borsa. Oggi la notizia che il colosso dei social network ha compiuto un altro importante passo verso Wall Street, richiedendo entro la fine della settimana lo stop della quotazione dei suoi titoli sui mercati privati, quelli che permettono di negoziare azioni ancora non quotate sui mercati ufficiali. A riportare l'informazione è il Financial Times, citando una comunicazione agli investitori di SharesPost, una delle principali piattaforme private insieme a SecondMarket. Nella comunicazione ai propri investitori SharesPost spiega che lo stop ha lo scopo di assicurare un'ordinata fase di transizione dei titoli di Facebook verso la quotazione a New York. L´indiscrezione, se confermata, rappresenterebbe un'ulteriore prova della volontà del Gruppo creato da Mark Zuckerberg di rispettare la tabella di marcia verso Wall Street, che prevede uno sbarco sul listino nel mese di maggio.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation