Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
80
0

Era una delle app più scaricate di sempre, pronta a far dimenticare anche l'amatissimo Angry Birds, ma Flappy Bird ora non c'è più, se n'è andata prematuramente. Il gioco per smartphone in cui per superare i vari livelli bisogna far volare un uccellino attraverso dei tubi, aveva conquistato tutti con la sua semplicità. Ma ora è stato rimosso dagli store Apple e Android e pare che a volerlo sia stato proprio il suo creatore, Dong Nguyen. Il giovane vietnamita, che fino ad ora avrebbe guadagnato circa 50mila euro al giorno grazie all'app, ha confessato su Twitter: "Flappy Bird è un mio successo personale ma mi ha rovinato la vita e ora lo odio", annunciandone poco dopo la cancellazione dagli Store. Un alone di dubbi e mistero circonda la strana faccenda. La tesi complottistica che circola sul web, vuole che Nguyen non esista realmente e che tutta la messa in scena, dal successo alla sparizione del gioco, sia opera di un hacker che ha voluto dimostrare le falle degli Store di app. Ma ci sono anche altre ipotesi, ad esempio quella delle questioni legali che potrebbero aver coinvolto Nguyen, il cui gioco, oltre a riprendere un uccellino che non può non far pensare agli Angry Birds, utilizza anche ambientazioni molto simili a quelle "nintendiane" di Super Mario Bros. Il tutto potrebbe anche però far parte di un'intelligente strategia di marketing che prevede di far sparire il prodotto nel momento del suo massimo splendore per catturare l'attenzione del pubblico su Nguyen e sui suoi prossimi lavori. Ultima ipotesi, forse Nguyen è un giovane genio che non ha retto al successo e ha preferito continuare a creare e programmare per gioco invece di farlo per business. I più si stupirebbero, ma chissà che non sia questa la vera ragione...

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation