Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
100
0

Proprio poche ore fa si parlava dell'acquisizione di Tumblr da parte di Yahoo! e adesso l'attenzione online viene rivolta al rinnovato Flickr. Altro recente acquisto della internet company, la community dove gli utenti condividono foto si è rivelata nella sua nuove veste grafica e contenutistica. Maggior capienza degli album online, una nuova spinta su Android e un design accattivante con tante immagini e pochi spazi bianchi. Novità principale e di certo più interessante per gli utenti è proprio il Terabyte di spazio gratuito per l'archiviazione delle immagini disponibile per tutti, con un limite massimo di 200 Megabyte per ogni scatto. Yahoo! stima che ora sarà possibile ospitare circa 500mila fotografie full resolution. Inoltre tutti gli iscritti potranno avere uno spazio dedicato per video in Hd a 1080p fino a un Gigabyte ciascuno. E questo gratis per tutti. Poi ci saranno naturalmente versioni a pagamento, come quella da 49 dollari annuali che consentirà di evitare la pubblicità o quella da 499 dollari annuali per avere 2 Terabyte di spazio. Dopo un avvio di grande successo e grandi numeri, Flickr ha subito la crescita di Facebook, Instagram e G+, rimanendo un po' ai margini, benché sempre legato alle comunità di fotografi professionisti e amatoriali e saldo grazie all'alleanza con Getty Images per la gestione dei diritti e delle licenze per le immagini. Quello delle immagini condivise resta comunque un mercato fortemente competitivo e che ha come strumento chiave i device mobili. Per questo il restyling non poteva trascurare le app. L'aggiornamento infatti ha interessato anche l'applicazione per Android: anche qui lo spazio bianco è stato eliminato, sostituito da foto con bordi e sfondi sottili. Inoltre è stata implementata la funzionalità di scorrimento infinito. Resta esclusa dagli aggiornamenti l'app per iOS che però era stata implementata non tanto tempo fa. L'obiettivo principale di queste novità è riportare di nuovo al top Flickr, come spiega Marissa Mayer, presentando il nuovo sito. Yahoo! ci riuscirà?

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation