Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
88
0

Superato da Instagram in popolarità e consapevole che la fotocamera iPhone è la più usata dai propri iscritti, Flickr ha pubblicato un nuovo aggiornamento della sua app per iOS, introducendo nuove funzionalità e nuovi controlli. Gli input per queste migliorie tecniche sono state le richieste degli utenti e l’attenzione è stata quindi rivolta al risultato finale dell’immagine. Questa nuova versione 2.20.1134 cambia radicalmente il modo di scattare le fotografie. L’aggiornamento dell’app di Flickr, voluto da Marissa Mayer, amministratore delegato di Yahoo, rientra in un piano di rinnovo dell’intero gruppo, che ha anche introdotto una nuova interfaccia grafica nella versione online. L’obiettivo è quello di riportare la piattaforma Flickr ad essere il principale servizio online per la visualizzazione e l’upload di fotografie da parte di fotografi professionisti o amatoriali. La nuova versione permette un elenco più ampio di filtri, tutti applicabili in preview ed eventualmente anche personalizzabili secondo i propri gusti e un nuovo insieme di tool per la fotocamera. Gli strumenti di editing sono aumentati e, oltre alla bacchetta magica, è possibile il ritaglio, il bilanciamento dei colori, lavorare sulla nitidezza e creare vignette. La cosa veramente interessante è che tutte queste funzionalità avanzate sono disponibili gratuitamente e non più a pagamento. Un vero e proprio studio fotografico gratis. Grazie al contributo e alle tecnologie acquisite dal KitCam e dal team di GhostBird Software, la grande novità è costituita dai filtri live, che permettono di vedere in che modo la fotografia apparirà prima di farla. È possibile scegliere griglie di composizione, blocco della messa a fuoco e punti di esposizione per impostare meglio la scatto. Ovviamente anche dopo è possibile intervenire sulla foto, non solo cambiando la scelta dell’effetto selezionato, ma anche regolando gli altri parametri. Le immagini verranno salvate sia sul dispositivo che sui server di Flickr, offrendo un intero terabyte a tutti gli utenti registrati. Basta un attimo per condividere i propri scatti con i propri gruppi su Flickr e per pubblicarli su Facebook, Twitter e Tumblr. Nessuna traccia di creazione e condivisione di video, lanciato invece da Instagram per rincorrere Vine. La nuova versione dell’app di Flickr, dedicata a smartphone e tablet, è già scaricabile gratuitamente da iTunes e presto verrà pubblicata una selezione degli scatti preferiti sul Blog di Flickr.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation