Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
105
0

Si chiama Foodspotting, che letteralmente significa “avvistare il cibo” ed è la nuova frontiera 2.0 dei gourmand. Si tratta di una guida fotografica per chi cerca il buon cibo e si presenta sottoforma di social network ideato da e per possessori di smartphone con la passione per il cibo. Cosa fa? Permette di condividere online le foto dei cibi che ordinate in un qualsiasi ristorante, pizzeria, trattoria nel mondo e di geolocalizzarlo su una mappa virtuale. Una volta caricata l’immagine, il piatto potrà essere votato, commentato ed, eventualmente, “raggiunto” e assaggiato dagli altri utenti. L’applicazione Foodspotting esiste già per iPhone e Android ed è in arrivo su BlackBerry. Dispone di un database di oltre mezzo milione di foto e di oltre 800.000 utenti amanti della buona gastronomia.

Grazie ai creatori di Foodspotting - due ragazzi di San Francisco, Ted Grubb e Alexa Andrzejewski – ogni cibo può essere fotografato, geolocalizzato e votato, segnalandone la qualità con un'apposita coccarda. E seguendo lo stesso principio di funzionamento di altri social di geolocalizzazione come Foursquare o Gowalla, accumulare le segnalazioni di piatti porta a guadada esperto,gnare speciali distintivida esperti. E per farsi notare è anche possibile creare una guida tematica, stilando un personale elenco di cibi e ristoranti consigliati,visibile agli altri utenti sulla mappa digitale (http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/05/15/news/foodspotting-15881513/). Instagram e Path avevano già fatto intuire il potenziale successo della fotografia catturata tramite smartphone e condivisa "al volo". L'elemento aquiaitamente culinario aggiunge ancora qualcosa di più. Proprio per l'interesse mostrato subito dagli utenti della rete Foodspotting non è rimasto l’unico a lungo ed è stato seguito da altre guide in crowdsourcing come, Chewsy che, oltre a permettere di fotografare e condividere immagini di piatti gastronomici, richiede agli utenti approfondimenti e recensioni più dettagliate. Insomma, scegliete una pietanza, fotografatela, condividete la foto sul web e poi...non dimenticate di mangiarla!
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation