Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
54
0

Google ha brevettato un nuovo algoritmo di ricerca, mediante il quale si potranno cercare oggetti nei video e nelle foto. Il nome di questa tecnologia è "Automatic large scale video object recognition", cioè riconoscimento automatico su larga scala di oggetti video. Il primo banco di prova per il nuovo algoritmo sarà quello dei filmati su YouTube, la celebre piattaforma di video online acquisita da Google nel 2006. Grazie a questa tecnologia sarà possibile inserire automaticamente dei tag, cioè una sorta di etichetta che identifica, per esempio, la presenza di un monumento particolare, di un'animale, di un'automobile e così via. In questo modo gli utenti potranno fare ricerche non soltanto sul titolo o sui tag selezionati dagli utenti durante il caricamento del filmato, ma anche sul contenuto stesso del video. Il progetto prevede l'inserimento di circa 50mila parole chiave, ma in futuro questo "database" potrà essere incrementato. Gli appassionati di tecnologia sono già in fermento per l'ennesima novità di Google, ma le associazioni di tutela della privacy si dicono preoccupate. "Per l'ennesima volta gli utenti potrebbero perdere il controllo di quello che succede con i loro dati", ha dichiarato Nick Pickles, direttore della ONG Big Brother Watch. Il timore è che tramite il riconoscimento degli oggetti nei video si possa risalire al luogo dove sono state girate le immagini, e lo stesso discorso vale per le foto. Google potrebbe inoltre associare all'identità di chi ha effettuato l'upload del contenuto multimediale molte altre informazioni, come per esempio i luoghi che ha visitato o perfino il possesso di animali. "Questo tipo di potere non dovrebbe esistere senza il consenso degli utenti", sostiene Pickles.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation