Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
82
0

Per chi ama i propri animali domestici e non riesce a stare senza di loro neanche un secondo sarà interessante sapere che le persone che la pensano così sono tante. Tanti sono infatti quelli che non rinunciano alla compagnia del proprio animaletto neanche davanti al pc. E non li lasciano neanche per utilizzare i propri social network preferiti, o meglio, li utilizzano con loro. Non ci credete? Non avete mai ricevuto una richiesta di amicizia da qualcuno con un nome singolare per poi scoprire – probabilmente con delusione – che alla vostra lista di amici avevate appena aggiunto il “miglior amico dell'uomo” per eccellenza, ovvero il cagnolino di un vostro amico! Forse non ve ne siete mai accorti, ma sulla rete è presente un numero elevatissimo di profili Facebook (e Twitter) che hanno come “propretario” non una persona bensì un cane o un gatto! I proprietari di cani che hanno deciso di far comparire il loro fedele amico sul social network per eccellenza sono addirittura il 14%!

Il fenomeno è talmente reale che un'azienda internazionale del livello della Mattel ha lanciato un collare per cani che, ad ogni movimento o verso dell'animale, seleziona in modalità random uno dei 500 tweet pre-impostati e li posta sull'account Twitter appositamente creato per l'amico a quattro zampe. In realtà la cosa funziona solo se il cane si trova nelle vicinanze di un pc, dal momento che l'invio del tweet avviene in modalità wireless da collare a ricevitore Usb collegato al computer. Ma, limiti tecnici a parte (e meno male che ci sono!) l'esistenza di questo apparecchio è significativa. Insomma, fate attenzione a chi aggiungerete tra gli amici e a quali retweet farete perché potrebbero essere...canini!
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation