Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
97
0

Gi Group e Twago hanno analizzato il mondo del lavoro attraverso due indagini volte a scoprire l'impatto della tecnologia sui giovani e sulle imprese, e diversi risultati sono particolarmente sorprendenti. Dall'analisi di Gi Group emerge che gli imprenditori sono consapevoli delle potenzialità di Internet per promuovere gli annunci di lavoro e danno a questo strumento e ai siti specializzati il punteggio massimo d'importanza, con un voto medio di 8,3 su una scala da 1 a 10. I giovani invece tendono a sottovalutare questo mezzo, dando una misera sufficienza con 6 punti su 10, e bocciando anche i social network con un voto di 4,2, contro il 7,4 dato dalle imprese. Il paradosso è che sembra proprio che le nuove generazioni siano scettiche sull'efficacia di Internet. Un errore grave, visto che i siti web e i social network possono essere usati anche per scopi diversi dall'intrattenimento, ma evidentemente il messaggio non riesce a entrare nella testa dei giovani italiani. L'indagine di Twago si è concentrata invece sulle competenze più richieste nel settore ITC, e a quanto pare il mercato è dominato dalle applicazioni mobile, almeno per quanto riguarda la prima metà del 2012. Lo studio ha preso in esame migliaia di progetti e ha evidenziato una forte domanda di programmatori di app per iOS e Android. Le competenze PHP e HTML si piazzano al primo posto della classifica, invariate rispetto all'anno precedente. A seguire troviamo JavaScript, che sorpassa MySQL, finito in quarta posizione. Alla fine della Top 5 abbiamo HTML5, una new entry in classifica che dimostra la popolarità di questo linguaggio, considerato una valida alternativa a Flash soprattutto per creare contenuti web dinamici. "Abbiamo potuto constatare che sulla nostra piattaforma sono aumentati i progetti di lavoro rivolti a programmatori di app per tablet e smartphone" spiega Silvia Foglia, Country Manager Italy di Twago. "In particolare, negli ultimi sei mesi l'incremento della domanda di professionisti in questo settore è stato impressionante, e ci aspettiamo un incremento analogo anche nella seconda parte di quest'anno, grazie ai nuovi iPad e iPhone 4S". Il messaggio è chiaro: chi ci sa fare con le app per smartphone e tablet ha ottime possibilità di trovare facilmente un lavoro in ambito tecnologico.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation