Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
76
0

Quanto ci vuole per ideare e realizzare un nuovo smartphone? Non poco, anche per un colosso della tecnologia e della comunicazione digitale come Google. Il progetto di un device, o di una serie di device realizzati in toto dal celebre motore di ricerca è iniziato come sappiamo con l'acquisizione di Motorola Mobility, ultimata a maggio dopo circa un anno di trattative. Le ultime voci, oggi, parlano però ancora di un ciclo di sviluppo compreso tra 12 a 18 mesi. Google e Motorola prendono dunque tempo ammettendo che il 2012 non è stato un anno propizio per il lancio di nuovi prodotti. Gli ultimi smartphone Motorola lanciati sul mercato, questo settembre, sono Razr HD, Razr Maxx e Razr M, tutti equipaggiati con sistema operativo Android Ice Cream Sandwich. Considerando però i risultati non troppo brillanti di tali prodotti, i tempi del rinnovamento andranno accelerati il più possibile. Il 2013 sarà dunque l'anno nel quale si potrà osservare come l’intervento dell'azienda di Mountain View cambierà le sorti dello storico marchio. Il tutto in ogni caso avverrà , come dichiarato dal CFO di Google Patrick Pichette, con le dovute precauzioni e cautele: "Siamo molto soddisfatti dei progressi di Motorola dopo i primi 150 giorni dall’acquisizione ufficiale. Come indicato nei nostri documenti resi pubblici, il nostro team ha realizzato molti cambiamenti operativi al fine di ottimizzare e razionalizzare la gamma prodotti e lo sviluppo software. Detto questo, siamo solo all’inizio della storia Google-Motorola e sicuramente ci dobbiamo aspettare risultati variabili almeno nella fase iniziale".

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation