Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
55
0

Intel ha confermato che nella seconda metà del 2013 sbarcheranno sul mercato i primi notebook con ricarica wireless. La prima indicazione al riguardo era giunta durante l'IDF di Pechino, ma adesso grazie a Digitimes sappiamo che anche alcuni ultrabook con processore Intel Haswell (successore di Ivy Bridge) saranno della partita. A completare il quadro in ambito smartphone ci penserà l'architettura Silvermont. Insomma, Intel giocherà la carta della ricarica wireless praticamente su tutta la linea mobile. È bene ricordare però che siamo di fronte a una tecnologia giovane, non ancora efficace come il classico cavetto di alimentazione. Ad esempio l'efficienza wireless è massima solo ed esclusivamente se i dispositivi sono perfettamente allineati e posti alla giusta distanza uno dall'altro. Non meno importante il fatto che per caricare uno smartphone tramite computer portatile bisognerà avere l'accortezza di non farlo in movimento: il rischio è di ridurre notevolmente l'autonomia del secondo. Insomma, una presa di corrente nelle vicinanze farà sempre comodo. L'effetto scenico però è comunque sempre di grande impatto. Come dimenticare infatti il kit svelato da Intel al Computex: un portatile Acer che ricaricava uno smartphone Samsung con una procedura di riconoscimento e avvio praticamente istantanea.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation