Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
66
0

In Italia il valore complessivo dell'economia legata al mobile e alle app vale 25,4 miliardi di euro, pari all'1,6% del Pil. Il dato, di forte impatto, arriva da una ricerca degli Osservatori Ict del Politecnico di Milano che stimano una crescita di questo valore fino a 40 miliardi nel 2016, pari al 2,5% del Pil, grazie anche al contributo crescente del Mobile Commerce e del Mobile Payment. Il mondo mobile, insomma, fa girare l'economia: il mercato di smartphone e tablet - che raggiungeranno rispettivamente quota 45 e 12 milioni a fine 2014 - è in crescita continua e si trascina dietro le vendite di contenuti digitali, incrementate di oltre il 30% nel 2013. In generale sono ben trenta milioni i mobile surfer in Italia e ancor più interessanti sono le loro abitudini. Infatti dalla ricerca dell'Osservatorio emerge anche che uno su tre ha scaricato app a pagamento sul proprio smartphone; uno su cinque ha acquistato almeno un prodotto o servizio; quattro su cinque interagiscono con la pubblicità dai dispositivi mobili; uno su due vorrebbe utilizzarli anche come strumento di pagamento al posto della carta di credito. Queste le cifre che danno origine a una nuova porzione di economia, la Mobile & App Economy. E non stupisce dal momento che il tempo speso dagli italiani su mobile ha continuato ad aumentare, raggiungendo i 75 minuti medi giornalieri su smartphone e i 66 su tablet a discapito dei 106 minuti (-14% sull’anno precedente) su Pc portatile, come affermato da Guido Argieri, Telco & Media Director Doxa. Di questi  minuti spesi su device mobile la maggior parte (soprattutto su tablet) viene trascorsa su app, social, gaming, meteo e mappe. L'elevata e crescente domanda in questo settore "ha abilitato opportunità innumerevoli per le imprese per gestire via 'mobile' la relazione con i propri consumatori e per automatizzare e rendere più efficienti i propri processi aziendali." ha spiegato Andrea Rangone, Coordinatore Osservatori Ict del Politecnico di Milano. Un mercato che guarda a un futuro ricco di grandi opportunità.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation