Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Community Manager
68
0

LG ha presentato il nuovo Optimus Vu II, un dispositivo a metà tra uno smartphone un tablet che arriva a distanza di pochi mesi dall'annuncio del primo modello. L'azienda ha deciso di aggiornare il proprio terminale con alcune rifiniture sull'hardware e sugli accessori. Scopriamo insieme le novità. Il cuore del nuovo LG Vu II è un chip dual core Qualcomm a 1.5 GHz, mentre il comparto grafico è gestito da una GPU Adreno 225. La memoria RAM è di 2 GB. Il processore è lo stesso del primo Vu, anche se si notano miglioramenti nell'architettura (da 45 a 28 nm) che consentono di aumentarne l'efficienza e di ridurre i consumi. Lo schermo è di tipo IPS ed è grande 5 pollici. La risoluzione è 1024 x 768 pixel (256 PPI) e il formato è di 4:3, esattamente come sul primo modello. Non mancano due fotocamere, una posteriore da 8 megapixel e una anteriore da 1.3 megapixel. Come connettività abbiamo un chip NFC, il supporto alle reti LTE e all'innovativa funzione Voice over LTE. Un'altra novità di questo dispositivo è la possibilità di gestire i sistemi Home Theater, mediante l'uso dell'applicazione QRemote. Purtroppo non è ancora possibile sapere lo destinato all'archiviazione interna. LG è riuscita a ridurre il peso del dispositivo da 168 a 159 grammi, nonostante un incremento della batteria da 2080 a 2150 mAh. Anche le dimensioni sono più contenute rispetto al primo modello, anche se di pochi millimetri (132,2 x 85,6 x 9,4 mm contro i 139,6 x 90,4 x 8,5 mm dell'Optimus Vu 1). Il sistema operativo usato è Android 4.0 (Ice Cream Sandwich). L'azienda sottolinea che anche il pennino integrato ha subito diversi miglioramenti, diventando più preciso e più leggero del modello precedente. Gli amanti degli accessori saranno incuriositi da One Key, una sorta di portachiavi con un tasto che permette di far suonare lo smartphone quando non si riesce a trovarlo e con un led in grado d'indicare la presenza di notifiche o la fine della ricarica. Il nuovo LG Vu II si pone in diretta competizione con il Samsung Galaxy Note II, che arriverà domani sul mercato italiano. Sulla carta i dettagli tecnici giocano a favore di quest'ultimo grazie alla presenza di un chip più potente (1,6 GHz), di uno schermo più grande e con una risoluzione maggiore (5,5 pollici per 1280 x 720 pixel), di una batteria più capiente (3100 mAh) e di un sistema operativo più aggiornato (Android 4.1 Jelly Bean).Tuttavia prima di decretare un vincitore bisognerà attendere la risposta del mercato. LG Optimus Vu II non è ancora disponibile in Italia, ma è già in vendita in Corea del Sud a circa 670 euro.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation