Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
112
0

Cavalcando l’onda di un rinnovato interesse del pubblico nell’esplorazione dello spazio, la NASA sta facendo un ottimo lavoro sui social media. Presente con tre account su flickr, dedicati alle notizie di attualità, alle immagini storiche e quelle del Goddard Space Flight Center, un account su Twitter e uno su Facebook, ha debuttato anche su Instagram, il popolare social network dedicato allo scambio di immagini in tempo reale. L’account è stato aperto solo pochi giorni fa con alcune tra le foto che hanno fatto la storia, come quella scattata il 20 luglio 1969 dell’Apollo 11 e con alcune freschissime immagini riguardanti l’ultima missione partita il 6 settembre scorso e che dovrebbe durare 6 mesi: il lancio della sonda Ladee (Lunar Atmosphere and Dust Environment Explorer) che studierà la composizione dell’atmosfera, delle polveri lunari e in particolare i raggi di luce crepuscolare. Ogni foto è corredata da una lunga e dettagliata didascalia che spiega e contestualizza cosa gli utenti stanno vedendo e dove sono disponibili ulteriori informazioni e dettagli. Per ora, l’agenzia spaziale americana non ha utilizzato i filtri che hanno reso celebre Instagram, lasciando alla bellezza delle immagini della terra, della luna e dei lanci delle sonde il compito di affascinare e attrarre gli utenti. L’account su instagram, a poche ore dall’attivazione contava già 38.000 followers, oggi si aggirano intorno agli 82.000.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation