Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
36
0

Avviso a tutti gli utilizzatori di Twitter: nel caso in cui siate in viaggio dalle parti di Buffalo, negli Stati Uniti, e abbiate intenzione di twittare con utenti del luogo, preparatevi a scambi di battute piuttosto "ruvidi". Secondo uno studio di Vertaline infatti la città più maleducata degli Stati Uniti, almeno su Twitter, potrebbe essere proprio Buffalo, nello stato di New York. Il criterio utilizzato è abbastanza semplice: si basa sul numero di tweet con le parole “buongiorno” e “f... you” pubblicati nell’arco di una giornata. L’analisi di 492 città nei mesi di giugno e luglio ha creato una vera e propria “mappa della maleducazione”, che identifica con cerchi rossi la prevalenza di parole poco educate. La città più educata e gentile, sempre in base ai tweet pubblicati, è invece Lubbock (nel nord del Texas) così come il Tennessee nel suo complesso, a conferma della tradizionale “cortesia del sud”. In generale molto meno educati sembrano gli abitanti delle città: a Los Angeles prevalgono le frasi cattive, mentre a New York tutte le categorie sono ben rappresentate. I trend esposti, naturalmente, sono in continua evoluzione a seconda dei tweet pubblicati ogni giorno. Chissà se, proprio alla luce dei risultati emersi, gli ultimi in classifica in fatto di gentilezza un domani vorranno riscattarsi, lasciando ad altri il primato della maleducazione.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation