Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
516
0

Quante e quali delle attività lavorative attualmente proprie dell’essere umano saranno affiancate nei prossimi decenni dai robot? E quali saranno sostituite del tutto? Domande, queste, a cui è difficile dare una precisa risposta e che per il momento dividono esperti, scienziati, analisti e tanti altri ancora. In attesa dei tempi futuri, un fattore certo e inequivocabile è che – oggi – si registrano numerose aziende che fanno dell’eccellenza delle condizioni di lavoro e dello sviluppo delle risorse umane (HR) la loro priorità.  

Top Employers Institute A verificare meticolosamente e indipendentemente l’applicazione di valori come ascolto, formazione, inclusione, rispetto, valorizzazione, condivisione e tanto altro ancora è attivo in tutto il mondo il Top Employers Institute, realtà che da oltre 25 anni è appunto impegnata – per usare le loro parole – ad “individuare e puntare l’attenzione sulle aziende eccellenti per le condizioni di lavoro, in qualsiasi parte del mondo… e oggi possiamo contare oltre 1.200 aziende certificate Top Employers in 116 Nazioni. Tutti insieme, influenziamo positivamente la vita di oltre 5.000.000 di persone e vogliamo continuare a farlo, sempre di più. Non per niente il nostro motto è: Develop. Always”. Tra le attività messe in essere dal Top Employers Institute c’è un questionario che analizza ben 600 pratiche HR relative a strategia del talento, pianificazione della forza lavoro, on-boarding, apprendimento e sviluppo, performance management, sviluppo della leadership, pianificazione delle carriere e successione di gestione, retribuzione e benefit, cultura aziendale.  

Cresce lo Smart Working Dalla fotografia scattata a fine 2017 dall’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano in Italia i benefici di questa modalità di “lavoro agile” nell’ultimo anno è cresciuta del 14%, ha soddisfatto il 99% dei lavoratori e portato benefici per il sistema Paese pari a 13,7 miliardi di euro. Mediamente ogni anno senza considerare il risparmio nei costi di spostamento, è stato calcolato che ogni persona arriva ad avere 40 ore a disposizione per sé, altrimenti investite nel tragitto casa-lavoro. Tra gli attori che in Italia credono allo Smart Working c’è da sempre Vodafone Italia, che consente a oltre 3.500 dipendenti di lavorare da remoto per un giorno alla settimana.  

Vodafone è Top Employer 2018 Quello dello Smart Working è solo uno degli ambiti che vede attiva Vodafone Italia nei confronti di tutti i suoi circa 7mila dipendenti. Più in particolare ogni anno sono promosse dall’azienda oltre 45mila giornate di formazione sia in aula che online, con particolare focus sui temi digitali. I quattro pilastri che hanno portato Vodafone a essere nominata Top Employer 2018 tra le 90 realtà del Paese sono: 1) promozione di un modello di Leadership basato sulla valorizzazione dell’individuo tramite coaching e continuous feedback; 2) adozione di decisioni basate su dati e sviluppo di idee coraggiose tenendo sempre al centro il cliente. 3) apprendimento e aggiornamento al passo con i tempi. Ogni persona si impegna per sentirsi al meglio e dare il meglio; 4) valorizzazione della diversità come portatrice di valore e dell’inclusione come requisito fondamentale per un ambiente di lavoro sano e che abbia un impatto sul mondo. Tutto ciò per permettere ai dipendenti di essere i protagonisti del cambiamento – in pieno clima digital transformation – che Vodafone vuole portare appunto nella società. Tra gli altri più recenti riconoscimenti ottenuti, ricordiamo quello a Donatella Isaia – Direttore Risorse Umane e Organizzazione di Vodafone Italia – come HR Manager dell’anno da parte di Le Fonti Awards.  

Porte aperte in Vodafone Vodafone è presente in decine di Paesi in tutto il mondo e ha costantemente aperte numerose posizioni, rivolte tanto ai propri dipendenti che a tutti coloro, giovani in testa, che vogliono dare il proprio contributo all’azienda e arricchire la propria esperienza personale e professionale. Per scoprire le posizioni aperte e per candidarsi a un colloquio ecco i link rispettivamente alle pagine Vodafone di: - Vodafone “Lavora con noi” - Linkedin - Glickon

Certification Dinner: 10 years in Italy Ieri sera immersi nello stile liberty del Palazzo del Ghiaccio di Milano si è svolta la serata ufficiale di premiazione alle aziende certificate Top Employers Italia 2018 (in foto Francesca Giraudo, Head of HR Corporate Functions di Vodafone Italia) e Top Employers Europe 2018, con la cornice delle emozionanti acrobazie e giochi di luce del gruppo artistico Human Light. Un appuntamento che oltre a dare i rispettivi riconoscimenti alle aziende interessate è stata anche l’occasione per festeggiare i 10 anni della presenta in Italia di Top Employers.

 

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation