Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
122
0

Contesa dalla prima all'ultima tappa, per alcuni sfiorata (i primi tre corridori sono arrivati al traguardo separati da appena un punto), per molti desiderata ma soltanto per uno il piacere e la soddisfazione di portarsela a casa. Stiamo parlando della maglia rossa Vodafone, protagonista al Giro d'Italia under 23 di ciclismo andato in scena sulle strade del Centro dal 9 al 15 giugno: partenza da Imola e arrivo in montagna nella cornice abruzzese di Campo Imperatore e della Cima Pantani. In mezzo tanti saliscendi, una cronometro, sprint, volate e fughe. A consegnare tappa per tappa agli atleti la maglia rossa sono stati i clienti Vodafone che hanno partecipato a uno dei due concorsi attivi presso gli store dislocati lungo il percorso del Giro. Ad avere la meglio in questa speciale classifica l’atleta belga Jasper Philipsen grazie ai 57 punti raccolti in totale (29° in classifica generale a 14’33” dal vincitore). A seguire lo statunitense Neilson Powless con 56 punti (6° in classifica generale a 2’39”) e a chiudere il podio il russo Pavel Sivakov con 55 punti che si è però "consolato" trionfando nella classifica generale di edizione 2017 del Giro d’Italia under 23. Di seguito i titolari della maglia rossa tappa per tappa: 1 (09/06) Imola: Neilson Powless 2 (10/06) Castellarano: Neilson Powless 3 (11/06) Bagnara di Romagna: Neilson Powless 4 (12/06) Forlì – Gabicce mare: Alexandr Riabushenko 5 (13/06) I Semitappa Senigallia – Osimo: Jasper Philipsen 5 (13/06) II Semitappa Campocavallo: Jasper Philipsen 6 (14/06) Francavilla al Mare – Casalincontrada: Jasper Philipsen 7 (15/06) Francavilla al Mare – Campo Imperatore Cima Pantani: Jasper Philipsen.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation