Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Follower
68
0

Dopo le (discusse) novità dei nuovi sistemi operativi presentati da Rim al CES di Las Vegas e dopo le recenti dimissioni dei vertici dell'azienda, finalmente si scopre qualcosa sulla strategia dell'azienda per uscire da questo brutto periodo. Gli smartphone basati sul nuovo sistema operativo BlackBerry 10 non arriveranno prima dell'autunno, ma nel frattempo RIM non resterà con le mani in mano. Nei prossimi mesi sono previsti due nuovi smartphone della gamma Curve, il Blackberry Curve 9230 e 9320. Il primo sarà un dispositivo EDGE mentre il secondo garantirà la compatibilità con lo standard HSPA. Sul fronte dei tablet si muove qualcosa anche per il successore del PlayBook, che a quanto pare avrà un processore da 1.5 GHz, un modulo HSPA+ da 42 Mbps e connettività NFC. Dovrebbe arrivare verso maggio o giugno, ma al momento non si conoscono ulteriori dettagli. A settembre invece dovrebbe arrivare il nuovo BlackBerry London, caratterizzato da un ampio schermo e dal design squadrato, mentre verso dicembre è previsto il secondo smartphone basato sul sistema operativo BlackBerry 10. Il nuovo dispositivo farà parte della nuova gamma di BlackBerry Bold, che affiancherà alla consueta tastiera QWERTY uno schermo touch. Verso l'inizio del 2013 arriverà invece un nuovo cellulare con tastiera fisica nascosta sotto lo schermo con un sistema slide e ovviamente con BlackBerry 10. Infine potrebbero esserci alcuni aggiornamenti minori della gamma di BlackBerry Curve. Questo, in sintesi, il quadro completo della strategia di RIM per il 2012 e per l'inizio del 2013.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation