Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
96
0

La Nasa non si stanca di farci sognare e oltre a lavorare alle sue missioni è sempre a lavoro anche per farci partecipare a modo nostro. L'ultima iniziativa? Un concorso per creare un messaggio personale e originale da mandare a milioni di km dalla Terra, nella fattispecie su Marte. Il Pianeta Rosso è l'obiettivo primario degli Usa che si prefiggono di sbarcare su Marte entro il 2030, come ha affermato l'attuale numero uno della Nasa, l'amministratore Charles Bolden. E così il messaggio portato nello spazio diventa il perfetto collegamento tra scienza e fantasia. Per partecipare al concorso bisogna iscriversi sul sito dedicato e scrivere tre versi in inglese nello stile degli haiku giapponesi. In alternativa, chi è meno dotato artisticamente, si potrà limitare a inviare il proprio nome e cognome. Le tre opere migliori, scelte sul web, saranno incise su un dvd che salirà a bordo di Maven, il prossimo satellite Nasa che studierà l'atmosfera marziana. Comunicare con lo spazio non è una cosa nuova, più volte abbiamo provato a farlo. Dai messaggi via radio come quello famosissimo di Arecibo, composto da 1679 cifre binarie, contenenti informazioni sui numeri, gli elementi, il dna, il sistema solare e l’uomo e inviato nel 1974 da un radioscopio a Porto Rico, a quello più concreto, un disco d’oro contenente una sorta di capsula temporale con suoni e immagini sulla storia e la cultura del nostro mondo, inviato con le sonde Voyager 1 e 2, fino ad arrivare alla metodologia "tweet".

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation