Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
99
0

Si è appena concluso a Sidney il Microsoft Imagine Cup, concorso internazionale dedicato agli studenti appassionati di tecnologia che desiderano mettere la loro creatività a servizio di problemi reali. L'edizione di quest'anno, giunta al decimo anniversario, ha visto salire sul podio anche una squadra tutta italiana con The 5th Element Project. L'Italian Ingenium Team ha presentato un software per promuovere momenti di insegnamento e terapia per i bambini autistici, conquistando il primo posto nella categoria Health Awareness, che premia i progetti più significativi legati ai temi di ambiente e salute. I diecimila dollari in palio, consentiranno di trasformare il progetto in un’idea imprenditoriale, anche con il contributo di centri specializzati, già disponibili per una sperimentazione. Nei giorni della manifestazione il team made in Italy, formato da quattro ragazzi, si è confrontato con 106 squadre internazionali per un totale di oltre 350 studenti provenienti da 75 paesi. Alla fine The 5th Element Project è risultato il più brillante progetto in ambito salute. Il software, basato su tecnologia come Windows 7, piattaforma cloud Windows Azure, Windows Communication Foundation e Kinect (per l’interazione con gesti e voce) è finalizzato a promuovere momenti di insegnamento e terapia per i bambini autistici. Pensato come piattaforma per l’assistenza alle famiglie e ai centri specializzati, il sistema introduce giochi con scopi educativi, comunicativi e relazionali. L'obiettivo finale è quello di creare motivazione nei bambini, aumentare l’attività motoria, favorire la socializzazione, rendendoli più partecipativi attraverso il contatto con le altre persone.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation