Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
90
0

Microsoft Mobile debutta al MWC 2015 di Barcellona con il nuovo Lumia 640, anche in versione XL. Non un prodotto top di gamma come ad esempio per Samsung (S6 e S6 edge) e HTC (One M9), ma di fascia medio/bassa. E che, però, ha fatto accendere i fari dell'attenzione a iniziare da una promessa di rendere l’esperienza Windows Phone ancora più esaltante. Il nuovo Lumia 640 non è soltanto un nuovo interessante prodotto di cui parlare. Il dispositivo è l’esempio pratico della strategia di Mountain View (o forse dovremmo dire della ex Nokia): nobilizzare questa fascia di mercato con un device in grado di offrire un’esperienza completa anche ad utenti che non vogliono spendere i 600/700 euro necessari per un vero top di gamma. Il 640 è, infatti, uno smartphone con un rapporto qualità/prezzo davvero molto interessante. Il prodotto dispone di un display da 5 pollici con vetro in Gorilla Glass. All’interno il processore quad-core Qualcomm Snapdragon a 1.2 GHz coadiuvato da 1 GB di RAM offre ottime performance, specialmente se si considera il reale utilizzo che ci si può aspettare dal cliente target di questo prodotto. Tutto perfetto? No. Segnaliamo una nota stonata nello storage interno di soli 8 GB, espandibile sì tramite micro SD, ma un po’ pochi nel 2015 per un prodotto out of the box. Chiudiamo la panoramica sul nuovo Lumia 640 segnalando la presenza di una batteria da 2500 mAh. Il tutto a cifre che si annunciano inferiori ai 200 euro, sia per la versione in 3G che 4G. Compreso nel prezzo sarà inclusa anche una copia gratuita di Office 365 e sopratutto sarà aggiornato al prossimo sistema operativo Windows 10 Phone. In collaborazione con Ridble.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation