Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Follower
103
0

Myspace si dà una rinfrescata: nel look e nell’organizzazione dei contenuti. Il social network di Rupert Murdock – acquistato nel 2005 dal magnate australiano per 580 milioni di dollari – ha deciso di rilanciarsi in Rete con una nuova formula. Per arginare lo strapotere di Facebook – ormai arrivato a 500 milioni di utenti – Myspace ha deciso di virare, di andare oltre la matrice “social”. Abbandonare la sfida impossibile con la creatura di Zuckerberg – e diventarne complementare – è l’unico modo per ricominciare a macinare profitti. Pensate: gli analisti di EMarketer hanno stimato, in proiezione, che quest’anno saranno 347 milioni di dollari gli utili per Myspace, contro 1,3 miliardi per Facebook. Meglio prendere provvedimenti, no? La keyword della rinascita, quindi, ora è “entertainment”. Myspace punta a creare nuove modalità di interazione tra utenti, basate sulle reciproche passioni in fatto di musica, foto, video e videogame (e non al “mi faccio i fatti tuoi” di FB). Il nuovo look Più ordinato, usabile e con advertising meno invasivo che in passato. L’homepage propone in tempo reale – e in maniera più fruibile – i contenuti e i feed degli amici. In più l’utente ha la possibilità di scegliere tre diverse homepage: List view (tradizionale), Grid view (simile a un magazine) e Player view (modello tv). Sono anche state introdotte pagine tematiche – dove si trovano informazioni su argomenti specifici –  e Content Hub forniti dai partner commerciali. Se questa rigenerazione porterà risultati o no, lo scopriremo nel… scusate vi abbandono, devo aggiornare la mia pagina Facebook.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation