Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Follower
66
0

Nikon sta pensando di diversificare le attività e buttarsi a capofitto anche nel mondo della cosmesi. Al momento sembra un'indiscrezione quasi incredibile eppure c'è almeno un elemento di prova che non lascia spazio all'interpretazione. Nikon avrebbe in programma una modifica del suo statuto (fissato per il 28 giugno) che consentirà di operare anche nei settori dei prodotti farmaceutici e cosmetici. E così durante il prossimo Photokina di Colonia, la più importante manifestazione mondiale dedicata al mondo della fotografia, potrebbero essere svelate novità a dir poco inattese invece che la sola prossima reflex D600. Nikon in fondo sembra voler seguire le orme di Fujifilm, che a fine 2011 ha fondato la società di cosmesi Astalift. Un'azienda che si propone di "applicare l'esperienza nel settore della fotografia ai prodotti di bellezza". I punti in comune fra i due apparentemente distanti settori sembrano essere non pochi. Un componente chiave della pellicola fotografica è infatti il collagene, che guarda caso è anche la principale proteina della pelle umana. E ancora: le fotografie sbiadiscono a causa dell'ossidazione, un processo che causa anche l'invecchiamento della pelle. Non resta che attendere la prima crema anti-invecchiamento per fotocamere.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation