Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
59
0

Gli atleti azzurri che parteciperanno alle Olimpiadi di Londra 2012 saranno 291, e gareggeranno in 28 diverse discipline. Un numero consistente che fa sperare in un bottino di medaglie il più ricco possibile. L'Italia ha partecipato a tutte le edizioni dei Giochi Olimpici dell'era moderna (iniziata ad Atene nel 1896), tranne quella del 1904, aggiudicandosi nel complesso 522 medaglie. I Giochi più fortunati sono stati quelli di Los Angeles (1932) e Roma (1960), con ben 36 medaglie "azzurre" in entrambi i casi. Ottime per la nostra bandiera sono state anche le tre edizioni del terzo millennio. A Sydney nel 2000 gli italiani si sono aggiudicati 34 medaglie (7° posto nella classifica complessiva), di cui 13 d'oro, 8 d'argento e 13 di bronzo. Ad Atene nel 2004 le medaglie sono state 32 (8° posto), 10 d'oro, 11 d'argento e 11 di bronzo. Ventisette invece le medaglie vinte a Pechino nel 2008 (9° posto), con 8 ori, 9 argenti e 10 bronzi. Come sappiamo, però, lo sport spesso non rispetta le regole della statistica, e dunque tanti atleti non significa automaticamente tante medaglie. Detto questo a Londra sicuramente ci saranno alcuni "osservati speciali", da cui ci aspettiamo qualche soddisfazione in più. Tra questi, solo per citarne alcuni, ci saranno Tania Cagnotto (tuffi), Roberto Cammarelle (pugilato), Rossano Galtarossa (canottaggio), Josefa Idem (canoa), Aldo Montano (scherma), Federica Pellegrini (nuoto), Clemente Russo (pugilato), Elisa Santoni (ginnastica), Alex Schwazer (atletica), Alessandra Sensini (vela), Valentina Vezzali (scherma). Nel frattempo, in attesa dell'apertura ufficiale dei Giochi prevista per il 27 luglio, le previsioni si sprecano. Scaramanzia a parte, tra le più accreditate ci sono le stime di PwC realizzate sulla base dei risultati olimpici degli anni precedenti, sui piani politici e lo sviluppo economico di ogni singolo Paese. La classifica stimata confermerebbe in testa gli Usa (113 medaglie) seguiti da Cina (87), Russia (6, Gran Bretagna (54), Australia (42), Germania (41), Francia (37), Giappone (2, Italia e Sud Corea (27). Staremo a vedere, intanto il conto alla rovescia per Londra 2012 continua.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation