Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
112
0

Avete perennemente paura di perdere il cellulare? Molto probabilmente siete affetti da nomofobia, abbreviazione di "no mobile phone phobia", e secondo un recente studio inglese non siete i soli a soffrirne. La ricerca commissionata dalla società di sicurezza SercuEnvoy spiega che la nomofobia provoca stati d'ansia, frustrazione e panico, proprio come nella maggior parte dei disturbi psicopatologici. Il 66% degli intervistati (su un campione di mille persone) ha ammesso di soffrire di nomofobia, anche se nel 41% si hanno a disposizione due cellulari. Il dato è in crescita rispetto al 2008, quando la percentuale di affetti da questo disturbo era ferma al 53%. I più ossessionati da questa paranoia sono i giovani, considerando che il 77% ha un'età compresa fra i 18 e i 24 anni, mentre fra gli adulti dai 25 e i 34 la percentuale cala leggermente al 68%. Al terzo posto in classifica troviamo gli over 55. Le donne sono le più colpite da questo disturbo, con il 70% dei casi, anche se forse il motivo è dettato dal fatto che il 47% degli uomini intervistati ha due cellullari, contro il 36% delle donne. "Un altro studio evidenzia come le persone arrivino a controllare il proprio cellulare o smartphone, in media, 34 volte al giorno, una pratica che permette di scoprire immediatamente se si è perso il proprio terminale", spiega Andy Kemshall, amministratore delegato di SecurEnvoy. Infine qualche curiosità: il 49% delle persone si arrabbia se il proprio partner legge i messaggi e le mail, il 46% non utilizza nessun tipo di protezione, il 41% usa un codice PIN a quattro cifre per l'accesso e solamente il 10% ha l'abitudine di crittografare i contenuti del proprio dispositivo. Voi a che categoria appartenete?

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation