Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
121
0

Jack Scudder, un ricercatore dell'Università dell'Iowa, sostiene di aver scoperto alcuni punti nello spazio dove si creano dei portali magnetici, cioè una sorta di giunzione tra il campo magnetico della Terra e quello del Sole. Il nome scelto dal ricercatore, finanziato dalla NASA per questa scoperta, è "regioni a diffusione di elettroni", o più semplicemente "punti X". "In queste regioni i campi magnetici della Terra e del Sole sono collegati - spiega Scudder - e creano un passaggio che va dal nostro pianeta all'atmosfera solare, a circa 150 milioni di chilometri" . Dopo aver studiato questo fenomeno si ipotizza che i portali siano in grado di aprirsi e di chiudersi diverse volte al giorno, e che siano posizionati a decine di migliaia di chilometri di distanza dalla Terra, dove il campo magnetico del nostro pianeta si scontra con i venti solari. Secondo il ricercatore questi portali riescono a trasportare le particelle energetiche responsabili del riscaldamento della nostra atmosfera e di altri fenomeni, come le tempeste magnetiche e le aurore boreali. La NASA ha preso la palla al balzo e sta già pianificando la missione MMS (Magnetospheric Multiscale Mission), che nel 2014 analizzerà il fenomeno da vicino. Scudder sostiene che l'unione improvvisa dei campi magnetici dei due corpi celesti può spingere particelle cariche dal punto X e creare una regione di diffusione di elettroni. Sicuramente la scoperta di questi portali è una novità molto importante, e non bisogna escludere che l'analisi di questo fenomeno possa aiutare o addirittura rivoluzionare le esplorazioni spaziali, ma prima di cantare vittoria occorrono ulteriori ricerche. Per ora dovremo continuare ad accontentarci delle brillanti idee dei migliori registi e scrittori, come insegnano gli Stargate e il TARDIS del Dr. Who.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation