Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
87
0

Il Mobile World Congress è ormai alle spalle, ma nelle ultime ore non sono mancati gli ultimi annunci di rilievo. Tra questi il ritorno in campo di Shazam, l'azienda fondata nel 1999 ha presentato i risultati della ri-progettazione della app già annunciata all’inizio di febbraio. Nuovo look ma non solo, la nuova versione della piattaforma si pone l'obiettivo di migliorare l'interazione con gli utenti iOS e Android, con la portability di tutto ciò che è contenuto nella app, dalla musica agli spettacoli televisivi o ai brand. “Il redesign che vi stiamo svelando oggi è parte di un’evoluzione fondamentale nella nostra esperienza con i consumatori. Con questi cambiamenti Shazam si sta evolvendo per diventare un bacino di esperienza e una piattaforma di contenuti per tutti gli artisti, gli spettacoli e i marchi - ha dichiarato ieri Rich Riley, Chief Executive Officer di Shazam -. La gente sarà sempre in grado di utilizzare Shazam nel modo che conosce e che ama identificando quasi ogni canzone in maniera incredibilmente veloce e con la possibilità di acquistarla o condividerla con i propri amici. Il nuovo design ricco di contenuti di Shazam, in coppia con il News Feed lanciato di recente e la spontaneità di Auto Shazam, daranno agli utenti delle ottime ragioni per utilizzare sempre di più l’applicazione e consultarla ogni giorno”. Per riuscirci, la parola d'ordine è aumentare le occasioni di accesso rapido e diretto ai contenuti, dalle anteprime dei testi musicali una volta trovato il brano ai video musicali, così come ad altri video simili a quello che si stava cercando. Altre caratteristiche invece sono mirate a far trascorrere più tempo sull’applicazione, attraverso gli ultimi aggiornamenti Auto Shazam e News Feed, già integrati nella nuova versione disponibile per Android nelle prossime settimane. Il primo consente agli utenti di identificare automaticamente i media attorno al dispositivo utilizzato, ed è in grado di raggiungere gli utenti sulla base di connessioni passate con le quali hanno scoperto nuovi artisti, gruppi musicali e marchi. Il secondo invece presenta via streaming i contenuti dei loro artisti e degli spettacoli preferiti.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation