Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
41
0

Gli "indossabili" - ovvero tutti quei dispositivi tecnologici che a differenza di smartphone o tablet diventano "parte" del nostro corpo, con smartwatch e braccialetti per il fitness in testa - registrano un record di vendite. Secondo i dati elaborati dagli analisti di Idc (International Data Corporation) e diffusi da alcune agenzie di stampa nel 2015 il mercato globale si attesterà su un volume di vendite di oltre 76 milioni di unità, per un +163% rispetto al 2014. Una crescita destina a salire e che nel quinquennio fino al 2019 arriverà a 173,4 milioni di pezzi venduti ogni anno. A farla da padrone l'Apple Watch con 13,9 milioni di unità fatturate nel 2015, seguita da 4,1 milioni di indossabili con sistema operativo Android, 2,1 milioni di Pebble e 1,6 milioni di Tizen di Samsung. In particolare gli smartwatch oggi rappresentano un terzo del mercato, con un sorpasso rispetto ai braccialetti previsto per il 2018, quando i primi evolveranno la loro funzione di device sempre più indipendenti rispetto allo smartphone. E la battaglia annunciata dagli analisti pare sarà principalmente tra Apple e sistemi Android, con rispettivamente 40,3 e 32,6 milioni di dispositivi venduti nel 2019.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation