Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
35
0

La sezione russa di Wikipedia ha indetto uno ''sciopero'' contro il progetto di legge per creare una lista nera di tutti i siti con contenuti vietati, dalla pedopornografia all'estremismo. La versione in cirillico della più grande enciclopedia online ha sospeso la sua attività per 24 ore, mostrando un banner nero sulla propria home page. La legge sui contenuti vietati online è sostenuta da tutti e quattro i partiti del Paese, ma ha suscitato le critiche dei difensori dei diritti umani e dei provider Internet secondo i quali si tratta di un tentativo di censura del web russo.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation