Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
84
0

Tesla Motors non si ferma. Anzi spinge sull'acceleratore della guida autonoma, cioè senza pilota, nonostante alcuni incidenti di percorso registrati negli ultimi mesi. Il suo visionario fondatore Elon Mask ha annunciato oggi che la casa automobilistica che produce solo auto elettriche monterà su tutti i nuovi modelli (attualmente Model S e Model X, presto arriverà sul mercato la Model 3) sensori e strumenti pronti per far procedere una vettura da sola. Ovviamente ciò sarà possibile solo quando anche le leggi - oltre alla tecnologia - consentiranno una tale possibilità. Nel frattempo la guida resta di tipo "assistito". Da quello che si apprende le nuove strumentazioni - del valore di circa 8mila dollari - saranno montate di serie senza andare a gravare sul prezzo finale dell'autoveicolo (che va da circa 35mila a oltre 100mila dollari, a seconda del modello). Ogni vettura monterà 8 telecamere per una visione a 360 gradi e una profondità di rilevamento fino a 250 metri, 12 sensori "ultrasonici" in grado di segnalare la presenza di oggetti (morbidi o duri) a distanza, un radar frontale e - non ultimo - un rinnovato computer di bordo 40 volte più potente del precedente con largo uso di intelligenza artificiale.
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation