Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
67
0

L’obiettivo dovrebbe essere quello di costringere le aziende a non fare spam con notizie di prodotto, bensì a raccontare storie, le loro storie. Per questo Facebook ha esteso l’obbligo del passaggio alla Timeline - il nuovo format visivo a due colonne - a tutti, anche alle pagine di brand, marchi e aziende. Da oggi sono 30 i giorni di tempo a disposizione per provare questa nuova impaginazione, che verrà poi attivata automaticamente a tutti. Tra pro e contro c’è, come sempre, chi si lamenta e chi gioisce. Se da un lato ci sarà la possibilità di mettere in evidenza una notizia, posizionandola al di sopra delle altre che Facebook ritiene più rilevanti per noi, e quella di inviare e ricevere messaggi, dall’altro sarà impossibile creare pagine iniziali che invitano a cliccare sul “mi piace” per vedere il contenuto della pagina, e le tab saranno ridimensionate. Con la Timeline le aziende si dovranno ingegnare per raccontare storie e mettere in gioco emozioni come il nuovo formato richiede. Parola d’ordine quindi creatività! A partire dalle immagini di copertina. Considerando che, da alcuni sondaggi di SodaHead e di CNET pare che gli utenti comuni non abbiano apprezzato il nuovo profilo, vedremo come lo accoglieranno le aziende. I rilevamenti dicono che nel 70% dei casi gli utenti non ne sono soddisfatti, che il 37% di loro lo utilizza perché obbligato, e addirittura che il 19% sarebbe passato a Google+ per colpa della Timeline. Solo il 21% apprezzerebbe la nuova funzionalità e il 12% affermerebbe che “non è così male quando si inizia ad adoperarla”. Intanto divertiamoci a vedere come ogni azienda deciderà di sfruttare questa novità del social per eccellenza, Vodafone compresa.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation