Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Redazione News
35
0

Un hotel a 5 stelle, un letto comodissimo e una tecnologia tra le più avanzate. A New York e Londra questi tre elementi si incontrano dando vita al VRoom Service. I clienti possono infatti vivere un'esperienza di realtà aumentata direttamente in camera grazie a un kit disponibile 24 ore su 24 dotato di un Samsung Gear VR e di cuffia. "Il viaggio apre la nostra mente e aiuta a spingere la nostra immaginazione - sottolinea Matthew Carroll, vice president di Marriott Hotels - I nostri clienti chiedono spazi creativi che aiutino a stimolare la loro creatività e pensiero. VRoom unisce la narrazione con la tecnologia, due elementi importanti per i viaggiatori di nuova generazione". L'iniziativa, realizzata in partnership con Samsung Electronics America, è in fase di sperimentazione al New York Marriot Marquis e al London Marriot Park Lane. Marriott - viene evidenziato in una nota - ha inoltre appena lanciato la piattaforma “VR Postcards” dove sono disponibili straordinarie esperienze di viaggio virtuale. Le VR Postcards sono storie personali e coinvolgenti in 3D che seguono un vero viaggiatore in una destinazione unica; gli spettatori possono immergersi nella destinazione ascoltando il racconto dei viaggiatori sul perché il viaggio sia importante per loro. Le prime tre VR Postcards sono state girate nelle montagne delle Ande in Cile, in una gelateria in Ruanda e nelle affollate strade di Pechino. Intanto proprio in queste ore Samsung ha annunciato l'arrivo (a novembre nei negozi) di una versione del Gear VR più accessibile in termini di costi e compatibile con i nuovi Samsung S6.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation