Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
78
0

Tempi duri per tutti i settori: come emerso da un'indagine internazionale condotta da lastminute.com, la crisi influenza le abitudini degli europei. Su 7.200 persone di sei Paesi (Italia, Inghilterra, Francia, Irlanda, Spagna e Germania), il 31% ha dichiarato di aver modificato il proprio modo di agire in ogni ambito della quotidianità, in particolare rimandando le decisioni all’ultimo momento. Il 43% degli irlandesi, il 42% degli spagnoli e il 33% degli italiani hanno affermato di ponderare attentamente le loro scelte, dato il clima incerto: la crisi in Italia è avvertita maggiormente dagli over 45, anche se tutte le fasce d’età percepiscono comunque la difficile situazione. I più ottimisti sono i tedeschi: solamente un 10% capta segnali di crisi  nella vita di tutti i giorni. Sempre secondo il sondaggio, tra le priorità degli europei spicca il lavoro, messo al primo posto anche quando è il momento di pianificare le vacanze: il 33% dei tedeschi concorda i periodi di ferie in base agli impegni professionali, seguiti da inglesi (30%), spagnoli e italiani ( 28%). In seguito a questi dati, pare che per prenotare le vacanze molti italiani optino per la formula last minute: il 17% la sceglie per non incombere in imprevisti di lavoro che potenzialmente potrebbero mandare all'aria il viaggio, mentre il 21% spera di incappare in risparmiose offerte. Dunque, prenotare il viaggio ideale all'ultimo momento può essere davvero un modo per fronteggiare la crisi?

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation