Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
68
0

La fruzione di video su PC equivale a quella su TV. Da una indagine globale condotta da Nielsen sull'utilizzo dei media multi-screen è emerso che la fruizione di contenuti video sul proprio computer è diffusa quanto la visione di contenuti video in televisione. Oltre l'80% degli utenti intervistati in 56 paesi ha dichiarato di vedere contenuti video sia attraverso un computer (84%) che in TV (83%) almeno una volta al mese. In soli due anni i dati sono cambiati considerevolmente: nel 2010, un maggior numero di consumatori online aveva dichiarato di guardare in un mese più contenuti video su un televisore (90%) che su un pc (86%). Nuove tecnologie mobili, disponibilità delle connessioni e vasta diffusione di smartphone hanno contribuito a cambiare la modalità di fruizione dei contenuti digitali: il 74% degli intervistati dichiara di guardare filmati su qualsiasi dispositivo, mentre oltre la metà dei consumatori online (56%) afferma di utilizzare il cellulare per lo stesso scopo una volta al mese e il 28% almeno una volta al giorno. In particolare la visione da mobile è in aumento nei mercati emergenti dove molti consumatori sostituiscono completamente la connessione internet di casa con uno smartphone. La ricerca riporta inoltre che in Italia la visione multi-screen registra valori più alti, rispetto alla media europea: il 41% degli intervistati online afferma di guardare video casa tramite PC, il 46% tramite TV anche più volte al giorno (36% e 34% i dati a livello europeo). Il 24% afferma di fruire di contenuti video attraverso il cellulare, superando di 9 punti la percentuale europea.

Mostra altro
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation