Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Community Manager
80
1

Il Web è in fermento per la Windows 8 Release Preview, cioè l'ultima versione pubblica di prova del nuovo sistema operativo di Microsoft. L'azienda ha integrato 14 lingue differenti (purtroppo senza l'italiano) e la possibilità di installare il Media Center, ma queste non sono le uniche novità di questa versione. Microsoft ha infatti ascoltato i consigli degli appassionati, fin dallo scorso settembre, quando l'azienda ha reso disponibile la prima versione di prova di Windows 8, la Developer Preview. La tappa successiva è stata la Consumer Preview, uscita a febbraio, e ora tocca alla Release Preview, l'ultima versione di prova prima del debutto ufficiale fissato in autunno. Le principale modifiche riguardano le prestazioni, grazie al supporto alle configurazioni multi-monitor e alla presenza di Internet Explorer 10 (con Adobe Flash integrato e la funzione Do Not Track per evitare il tracciamento online). I miglioramenti continuano con l'integrazione nel sistema di numerosi programmi, come Hotmail, SkyDrive, Messenger e con la compatibilità alle centinaia di applicazioni del Windows Store. Che sia questa la mossa giusta per far apprezzare la nuova interfaccia Metro anche gli utenti più tradizionalisti? Microsoft è al lavoro anche sul vecchio codice di Windows 7, in modo da rendere più difficile l'applicazione di hack di vario genere, come il ripristino del tasto Start classico o l'avvio del sistema in modalità Desktop al posto della nuova schermata iniziale Metro. Infine l'azienda di Redmond ha annunciato una promozione per chi acquisterà Windows 7 nel periodo compreso dal 2 giugno 2012 al 31 gennaio 2013. Tutti gli utenti potranno effettuare l'upgrade dal "vecchio" sistema operativo a Windows 8 al prezzo di soli 14,99 dollari, poco più di 12 euro. Per provare di persona la Windows 8 Release Preview basta cliccare sul sito dedicato e far partire il download. L'unica raccomandazione è di eseguire un'installazione pulita, cioè partendo da zero. Questo significa che non potrete aggiornare la versione precedente con il file scaricato, ma scommettiamo che per gli appassionati abituati a formattazioni e ripristini di sistema sarà una passeggiata.

1 Commento
Follower 2.0
Interfaccia innovativa, ottima anche la fluidità del sistema, l'unica pecca è l'instabilità del sistema
4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation