Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

New Entry
160
0

OLPC ha presentato XO-3, un tablet pensato per i bambini dei paesi in via di sviluppo. L'obiettivo dell'organizzazione non-profit omonima è quello di alfabetizzare, tramite la tecnologia, tutta quella fascia di bambini poveri che altrimenti non potrebbe accedere a strumenti educativi. Un progetto nobile che per centrare l'obiettivo deve per forza di cose costare poco. Per questo si tratta di un prodotto con schermo da 8 pollici (1024 x 768 pixel), basato su piattaforma Marvell ARMADA PXA618 e 512 MB di RAM e con una copertura in silicone, in modo da proteggere schermo e scocca da graffi e urti. Tre le opzioni di alimentazione, che tengono presente il fatto che spesso le popolazioni a cui è rivolto non hanno la comodità di vivere in abitazioni raggiunte da corrente elettrica. Oltre al supporto per un caricabatterie infatti, l'XO-3 funziona con alimentazione solare o con alimentazione a manovella. Girando la manovella per sessanta secondi si ottiene un'autonomia di 10 minuti. Disponibili anche alcune porte, come uno slot di memoria, jack audio e una porta USB. Il tutto è ovviamente gestito da un software dedicato all'educazione, con programmi specifici per l'apprendimento. Il prezzo è pari a circa 100 dollari, con schermo LCD tradizionale piuttosto che nell'opzione Pixel Qi. OLPC sarà venduto direttamente alle organizzazioni educative o agli enti di beneficenza.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation