Menu Toggle

Vodafone Community

Archivio News

Community Manager
102
0

Si prepara a sbarcare in Europa il primo smartphone basato su tecnologia Nvidia, la società leader assoluta nel mercato delle schede grafiche PC e non solo. La cinese ZTE l'ha chiamato Mimosa X, ma dietro a un nome così innocente si nasconde tutta la potenza del microprocessore Tegra 2 dual-core. Insomma, un po' tutti si aspettano grandi prestazioni grafiche e quindi divertimento assicurato con i giochi. Tenendo comunque conto che il sistema operativo di riferimento è Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Lo schermo è un ampio 4,3 pollici con risoluzione pari a 960×540 pixel, mentre lo spazio per l’archiviazione è di 4 GB, con la possibilità di arrivare fino a un massimo di 32 GB grazie all’installazione di una scheda di memoria. Da rilevare la presenza del chip integrato Icera 450 HSPA+, che dovrebbe consentire di raggiungere una velocità massima di connessione nominale pari a 21 Mbps su rete UMTS. Non mancano poi due fotocamere, di cui una frontale e una posteriore, con quest’ultima caratterizzata da una risoluzione massima di 5 Megapixel. Il prezzo di listino non è stato comunicato ma dovrebbe essere piuttosto concorrenziale, quindi nella fascia di prezzo dei 150/200 euro. La distribuzione inizierà nel secondo trimestre 2012.

4g arrow-right main_icn_Chevron_down main_icn_Chevron_left main_icn_Chevron_right main_icn_Chevron_up main_icn_Close google-plus-thin main_icn_Menu social-facebook social-google-plus social-linkedin social-twitter social-youtube main_icn_Community_or_Foundation